RENTRER EN SOI

リエントールアンソイ

indies - sciolto (2001 - 2008)
Il nome RENTRER EN SOI stà a significare qualcosa come "tornare in se" in francese, e questo tema del riflesso di se stessi è molto importante per i cinque membri della band. Durante tutta la loro carriera, che ormai conta 7 anni, la loro musica non ha mai smesso di evolversi e il gruppo ha sempre molto da offrire: tracce piuttosto complesse, melodiose ed persino alcune più metal combinate con i bassi e disperati growl di Satsuki. D'altra parte si possono trovare nella grandissima discografica del gruppo, anche canzoni malinconiche e sognanti arricchite da una parte vocale aggraziata e commovente.

Anche il look della band è cambiato drasticamente nel corso degli anni. Hanno cominciato come band visual kei con vestiti ispirati ai costumi dell'epoca medievale, ma negli ultimi anni della loro carriera hanno adottato un look più maturo e casual.

Inoltre, la band ha esteso le proprie attività anche all'estero. Si sono esibiti in Europa ed a molte anime conventions americane.
autore: Kay - traduzione: Virgy84 (2009-03-01)
formazione
  • chitarra: Ao [2001 / 2004 - ha abbandonato]
I Rentrer en soi si formano nel 2001, ma le loro attività durante i primi due anni furono davvero scarse. Uscirono solo alcuni demo-tapes e pochi singoli disponibili solo durante i live. Al principio, la band era formata da solo 4 membri: Satsuki alla voce, Takumi e Ao alla chitarra e Ryu al basso.

Un inizio così lento non sembrava promettente, ma la loro determinazione li ripagò poco dopo. Nel 2003, Mika entrò nella band come batterista completando così il gruppo. Fu intorno a questo periodo che attirarono l'attenzione di Yukari, vocalist dei BAISER, che aveva cominciato ad interessarsi a produrre band.

Il risultato di questa collaborazione uscì a Gennaio 2004, il mini-album Yurikago, distribuito sotto l'etichetta Free Will, di cui entro breve la band ne sarebbe entrata a far parte. L'influenza di Yukari era molto udibile nel mini-album e le canzoni della band sembravano un somiglianti a quelle dei BAISER. Questa comunque non fu una cosa negativa e la loro popolarità crebbe in linea con l'aumento dei fan. Lo stesso giorno dell'uscita del mini-album tennero anche un one-man che andò completamente sold-out. Poco dopo l'evento Ao lasciò il gruppo e venne rimpiazzato da Shun; con lui la line-up è rimasta invariata fino ad adesso.

Un DVD combinato con Yurikago uscì in Agosto. Conteneva il PV della canzone, registrato in Francia. Poco dopo uscì anche il singolo Wither ed il primo album, Spire-Croid, lo seguì solo pochi mesi dopo portando la band nel nuovo anno. Per questo album, tutta la band sfoggiava costumi che sembravano provenire direttamente dal medioevo. Alcuni di questi erano talmente ricchi di bardamenti da non sembrare molto comodi da portare durante i live, ma lo stile era così unico da non essere mai stato usato e visto in nessun'altra band visual kei.

Nello stesso anno, uscirono altri due singoli insieme a due mini-album, Astre no ito e Kein no hitsugi, che furono le ultime due uscite prodotte da Yukari. Probabilmente, proprio a causa di questo cambio di produzione, anche il loro stile cominciò a mutare e non solo quello.
Inoltre la band cambiò il formato del nome rendendolo tutto in stampatello: RENTRER EN SOI.

L'evoluzione nel loro sound fu mostrata molto chiaramente nell'album che porta il loro nome, RENTRER EN SOI, a Maggio del 2006. Le melodie più leggere scomparirono a favore di suoni più duri. La voce sospirata di Satsuki fu rimpiazzata da urla e growl. Anche il loro stile estetico mutò dal visual kei a un look e un trucco molto più casual.

Seguirono rapidamente alcuni nuovi singoli e dopo di questi, la band cominciò a prepararsi ad un nuovo album, The bottom of Chaos, uscito nell'Agosto del 2007. Prima di questa uscita però, la band fece un altro passo importante nella loro carriera esibendosi per la prima volta in Europa a Luglio. Si esibirono in soli due show: uno in Francia ed uno in Germania. Pochi mesi dopo la band ebbe anche l'opportunità di esibirsi in America, alla anime convention Oni-con.

Nell'Aprile del 2008 la band avrebbe dovuto esibirsi nuovamente in America, questa volta all'evento Clash Against Commercialism, organizzato dalla loro etichetta, la Free Will, a NYC. Sfortunatamente, l'evento venne cancellato ma la band si tenne ugualmente un'altro show in America, a Luglio all'Anime-NEXT.

In Ottobre, uscì il mini album MEGIDDO. Sfortunatamente, un mese prima dell'uscita la band annunciò lo scioglimento. Non sono mai state date spiegazioni chiare per questa decisione. A Novembre, uscì un best-of di due dischi contenente tutte le loro migliori canzoni degli ultimi 7 anni. I RENTRER EN SOI si esibirono al loro ultimo e commovente live il giorno di Natale del 2008.

I cinque membri dei RENTRER EN SOI possono guardare indietro a una grande carriera di successo. La fine prematura di questa band ha portato la tristezza nei cuiri di tutti i fan, sia quelli giapponesi che quelli stranieri, ma tutti noi siamo sicuri che i vari componenti non rimarranno fermi a lungo, ed è solo una questione di tempo prima che riemergano nuovamente nella scena musicale.
autore: Kay - traduzione: Virgy84 (2009-03-01)
link
annunci
  • euroWH
  • SYNC NETWORK JAPAN
  • Chaotic Harmony