Intervista con gli HIGH and MIGHTY COLOR

intervista - 18.11.2009 00:00

Gli HIGH and MIGHTY COLOR hanno passato un nuovo inizio. In questa intervista parlano delle loro origini, della nuova vocalist e del loro nuovo sound.

Nell’anno passato gli HIGH and MIGHTY COLOR hanno subito diversi cambiamenti che sono risultati in un nuovo inizio. Nonostante queste trasformazioni, sono rimasti forti ed hanno continuato ad andare avanti. In questa intervista la band discute sulle sue origini, la presentazione della loro nuova vocalist insieme al loro nuovo sound dell’album swamp man.


Come è stato deciso il nome della band? Perché “HIGH and MIGHTY COLOR”?

YUSUKE: “HIGH and MIGHTY COLOR” – ci è venuto cercando delle parole inglesi in un dizioanrio. Abbiamo pensato che suonasse bene. In Giappone i nostri fan ci chiamano “Haikara”. E’ simile ad una vecchia parola giapponese che significa “occidentalizzato” o “cool”, quindi usatela pure.

Come è cambiato lo stile del gruppo dagli inizi?

YUSUKE: Inizialmente ci piacevano i suoni duri che sono poi diventati suoni più veloci, ma comunque duri. Non avevamo iniziato con la doppia voce, ma una volta fatto, siamo riusciti a farli nostri.

KAZUTO: Prima di formare gli HIGH and MIGHTY COLOR, noi – i cinque ragazzi – avevamo un gruppo hard rock. Facevamo cover di Metallica e System of a Down.

Suonereste mai quei brani nei live?

SASSY: Una volta abbiamo suonato Enter Sandman ad un evento per soli fan, e l’abbiamo fatta cantare a KAZUTO. I fan si sono davvero emozionati!

HALCA, cosa pensavi degli HIGH and MIGHTY COLOR prima del tuo provino?

HALCA: Non conoscevo molto bene il gruppo prima di entrarne a far parte, ma avevo saputo del provino quindi avevo ascoltato la loro musica per prepararmi.

E’ stata una audizione difficile?

HALCA: Ero così nervosa che continuavo a dimenticare le parole! Ma mi hanno aiutata.

HALCA è il componente più nuovo del gruppo. Che cosa ha portato i ragazzi degli HIGH and MIGHTY COLOR a scegliere HALCA?

MEG: Ha una voce davvero rock, ed una personalità rock’n’roll. E’ una cosa che si abbina a noi.

Per favore diteci qualcosa riguardo il vostro nuovo album swamp man. Quale è stato il brano più impegnativo da completare?

MEG: 7.2 è stato il brano più impegnativo dell’album: è stato difficile dargli la giusta atmosfera. Era stato scritto per la nostra vocalist precedente, ed il groove era diverso. Lo abbiamo cambiarlo per abbinarlo al nostro nuovo sound ed alla voce di HALCA, e lo stile di HALCA si abbina perfettamente. Penso che sia uscita anche meglio.

Anche se gli HIGH and MIGHTY COLOR hanno già mostrato un lato più pesante, perché avete comunque scelto di concentrarvi sul quello stile con il nuovo album?

mACKAz: Questo album è sicuramente heavy. Come abbiamo detto prima, la voce di HALCA è molto forte, cupa e potente – e quando si è unita al gruppo ha influito nella sua direzione.

Come si connette il nuovo sound con le immagini sulla copertina, come per esempio il grande teschio?

SASSY: Per la copertina di swamp man abbiamo scelto un artista che poi ha ascoltato tutti i nostri brani sull’album. Basandosi sui suoi sentimenti sulla musica è riuscito a fare questo design. Sentiva che l’album aveva un’atmosfera forte e hard rock, quindi ecco cosa lo ha portato a questa immagine.

Ora, con dei nuovi HIG and MIGHTY COLOR (nuovo componente e nuovo stile), quali sono le vostre speranze per questo tour?

YUSUKE: Questa è la prima volta che HALCA è con noi in uno show one-man. E’ un’atmosfera nuova per il gruppo, e siamo ansiosi di vedere la reazione dei fan. Non vediamo anche l’ora di mangiare il cibo delizioso degli after-party!

mACKAz: Abbiamo fatto prove in modo costante. Abbiamo avuto due settimane di prova solo per questo tour, ma anche prima tenevamo prove regolari. Ora che HALCA è parte del gruppo vogliamo continuare così.

MEG: Il tour one-man è composto da cinque show e poi ci uniremo ad altre band per fare altre 20 date quest’anno.

Per favore mandate un messaggio ai nostri lettori di JaME.

YUSUKE: Penso che i fan che ci ascoltano da molto tempo penseranno alle loro esperienze passate con gli HIGH and MIGHTY COLOR mentre ascoltano swamp man. E forse i nuovi fan pensano che sia un primo album…ma visto che abbiamo fatto sia la musica nuova che vecchia, pensiamo che qualsiasi cosa vada bene. Mi piacerebbe che questo album fosse un collegamento tra noi ed i nostri fan sia per chi ci ascolta per la prima volta, sia per chi ritorna alla nostra musica. Voglio che conoscano i nuovi HIGH and MIGHTY COLOR, e non solo quelli vecchi. Aspettatevi altro dagli HIGH and MIGHTY COLOR in futuro!


JaME ringrazia gli HIGH and MIGHTY COLOR e JapanFiles per aver reso possibile questa intervista.

Intervista tradotta da JapanFiles. Sostieni l’artista! Il nuovo album degli HIGH and MIGHTY COLOR,
swamp man, è disponibile su JapanFiles.com.
oggetti collegati
artisti collegati
commenti
blog comments powered by Disqus
galleria collegata
annunci